Antonio De Lisa- L’incanto delle voci di donna (Videopoema)

L’incanto delle voci di donna

Sono incantato dalle voci femminili,
come per malìa, in un sortilegio
di timbriche segrete, nascoste magie.
Ricordo che da ragazzo mi innamorai
della voce di Janis Joplin.
Ebbi un sogno, la vidi morire.

Innamorarmi delle voci di donna,
facendomi fantasticare
sulle legittime proprietarie,

è costante mia caratteristica da sempre,
non ricordo più nemmeno da quando.
Forse non c’è nemmeno un inizio.
O, se c’è, si perde in lallazioni
ancestrali, balbettii e sospiri
di aperture abissali, di un ignoto che divora.

La voce femminile esercita una sorta
di attrazione seduttiva sulle corde
di insondabili miei percorsi interiori.

Basta un niente, un armonico vagante
e ne resto incantato, in ascolto, stregato,
al telefono, sugli autobus, per strada,
in doppiaggi di film con la gracchiante
fonetica di vecchie pellicole,
al teatro, nella musica di tutti i generi.

Per  me la voce di donna
è la voce della Malinconia.
Forse perché è voce di mistero.



Categories: I30.05- L'incanto delle voci di donna

Tags: , ,

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: