Antonio De Lisa- Plastica Ouverture – Mostra d’arte / Art Exibition

Note di sala della mostra “Plastica Ouverture”, 2002

“Di formazione filosofica, poetica e musicale, l’autore di questa mostra vanta una curiosa iniziazione al mondo dell’arte. A dodici anni (siamo nel’67-’68) l’ancora ignaro artista viene portato di peso in una bottega artigiana vicino Potenza, ad opera del padre, medico di professione e disperato genitore, per toglierlo dalla strada, pericolosamente attraente per quel ragazzino e per il di lui fratello. L’accordo con il maestro titolare della bottega, chiamato “Il Poeta”, pittore e scultore di vaglia, viene presto messo in pratica. Il primo giorno è un autentico disastro, punteggiato dalle occhiate severe del “Poeta” e di suo figlio, che avrebbero fatto volentieri a meno di quei due scocciatori. Ma il secondo giorno è una rivelazione. Agli occhi incantati dei due monelli in erba, ribelli, sessantottini precoci, potenziali delinquenti di strada e avviati sulla via della perdizione (secondo le parole del parroco locale) si disvela un’autentica “Camera delle meraviglie (quella che gli autori barocchi definivano Wunderkammer). Il mondo dell’arte si apre in tutta la sua portata magica e misterica: da allora non ha più smesso. Poi quel ragazzino è cresciuto, frequentando altre cattive e ben più pericolose compagnie, filosofi, artisti, poeti e musicisti d’avanguardia. Grande impressione è riportata alla mostra del “Nouveauréalisme”, alla Rotonda della Besana a Milano nel ’73, come a quelle incentrate sull”Arte povera” organizzate da Germano Celant, e ancora alla Biennale di Venezia con “Aperto 80″, come alla mostra della Transavanguardia, organizzata da Achille Bonito Oliva a Roma nel ’82. Dopo aver studiato e girato in tutto il mondo, dall’Europa alla Turchia dall’India alla Cina al Tibet, quell’ex ragazzino ribelle non hadimenticato da dove è iniziato il percorso. E se i suoi educatori non ne hanno fatto un modello di virtù, almeno possono vantarsi di avergli insegnato a guardare e ascoltare il mondo. I risultati, poi, non sta alui giudicarli”.

OPERE

Diva

2002, Materiali vari e fibre ottiche

Diva

Ritratto seriale – Serial Portrait

1998, Tecnica polimaterica su carta, 53 x 135 cm.

Pasifae e Minotauro (Pasiphae and Minotaur)

2000, collage di carta, 120 x 90 cm. (Pasiphae and Minotaur, Collage of paper, 120 x 90 cm.).

Pasifae e Minotauro.jpg

L’ ombra della pianista

1999, Olio su tela – Oil on Canvas, 80 x 80 cm.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è pianista.jpg

Imago

Imago, 1996, Tecnica polimaterica: olio su tavola, bacheca di legno e vetro, flauto (Imago, Polymaterial Technique: oil on wood, wood and glass bulletin board, flute).

Maschera.jpg

Strumento musicale su nero – Musical instrument on black

1996, Acrilico su tela, strumento musicale, 92 x 72 cm.

strumento musicale su nero.jpg

Violoncellista

1996, Olio su tela – Oil on Canvas, 80 x 80.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è violoncellista.jpg

Sator

1994, Acrilico su carta nel quadro a destra, su legno a sinistra.

Sator.jpg

Violino desiderante – Desiring Violin

1990, Tecnica mista polimaterica: acrilico su tavola, olio su tela, floppy disk, violino.
1990, Mixed  technique: acrylic on board, oil on canvas, floppy disk, violin.

violino desiderante.jpg

Donna che legge – Woman Reading

1995, Tecnica polimaterica: acrilico su tela e gesso (Woman Reading, Polymateric technique: acrylic on canvas and plaster) 120 x 90 cm.

Sole alchemico – Alchemical sun

1997, Olio su frammenti di tela incollati su tavola, 135 x 34 cm.

Tromba con natura morta  – Trumpet with Still Life

1983, Tecnica polimaterica: olio e terra su tela, filo di ferro, tromba, 155 x 67 cm.

tromba con natura morta.jpg

Chitarra con paesaggio – Guitar with Landscape

1979-82,tecnica polimaterica: acrilico su supporto di legno, chitarra trattata con vernice d’automobile a spruzzo, 98 x 57 cm.

Chitarra con paesaggio.jpg

VIDEO YOUTUBE

Web Site: https://adel.camp/

Contact: asidelful@gmail.com




Categorie:C01- PLASTICA OUVERTURE (Collection for an Art Exhibition)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: